CREDITO DI IMPOSTA 45%

 

L’Agenzia delle Entrate ha fornito alcune indicazioni sul bonus Sud, il credito di imposta a favore delle imprese che - a decorrere dal 1° gennaio 2016 e fino al 31 dicembre 2022 - effettuano l'acquisizione di beni strumentali nuovi,  che fanno parte di un "progetto di investimento iniziale" e destinati a strutture produttive nelle zone assistite delle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.

Il credito di imposta è riconosciuto nel rispetto dei parametri dettati dalla "Carta degli aiuti a finalità regionale 2014-2020” e la misura dell'agevolazione è differenziata in base alla dimensione aziendale e all'ubicazione territoriale delle strutture produttive in cui risultano realizzati gli investimenti agevolati.

banner-bonus-sud.png

Gli investimenti agevolabili devono far parte di un "progetto di investimento iniziale"; essere relativi all'acquisto di "macchinari, impianti e attrezzature varie". Inoltre devono essere "destinati a strutture produttive già esistenti o che vengono impiantate nel territorio" delle aree puntualmente individuate dalla norma.
Per "struttura produttiva" si intende ogni singola unità locale o stabilimento, ubicati nei territori richiamati dalla normativa, in cui il beneficiario esercita l'attività d'impresa.
Nello specifico può trattarsi di un autonomo ramo di azienda; una autonoma diramazione territoriale dell'azienda, ovvero di una mera linea di produzione o un reparto, pur dotato di autonomia organizzativa, purché costituisca di per sé un centro autonomo di imputazione di costi e non rappresenti parte integrante del processo produttivo dell'unità locale situata nello stesso territorio comunale ovvero nel medesimo perimetro aziendale.

Ecoigiene offre una vasta gamma di macchinari per la pulizia dei luoghi di lavoro il cui acquisto può essere sostenuto attraverso il BONUS SUD.

Per conoscere i nostri cataloghi e per ricevere una consulenza sugli articoli, info e contatti al link:

CONTATTI

Chiama
Dove Siamo